Advanced Persistent Threat: come si muovono i cybercriminali

1.12.2016
Advanced Persistent Threat
La definizione di Advanced Persistent Threat (APT) è oggetto di accesi dibattiti nel campo della sicurezza informatica. In principio, per APT si intendevano tipologie di attacchi generati da stati-nazione, ma il termine ha iniziato a includere le attività illecite perpetrate da bande di criminali informatici organizzati che intendono eludere i controlli di sicurezza delle imprese […]
Continua a Leggere